PROJECT V.H.N [1] VIDEOGAME HORROR NEWS


Ho pensato di dedicare a tutti i videogiochi horror attualmente in sviluppo, annunciati o ancora nelle fasi embrionali di progettazione, un piccolo spazio su GMC. Anzichรฉ creare un specifico approfondimento per ogni singolo gioco in uscita, ho deciso di realizzare una sorta di breve compendio che li raccoglie, in cui troverete suggestioni e vari rimandi cinematografici o videoludici. Per ogni gioco ho creato una mini-scheda apposita, nella speranza che possa servire anche per tenere traccia dei giochi in uscita, quindi...๐•ท๐–Š๐–™ ๐–™๐–๐–Š ๐–˜๐–๐–”๐–œ ๐–‡๐–Š๐–Œ๐–Ž๐–“!

๐Ÿ††๐Ÿ†๐Ÿ…พ๐Ÿ…ฝ๐Ÿ…ถ๐Ÿ…ด๐Ÿ…ณ ๐Ÿ†„๐Ÿ†‚

Non fatevi ingannare dalla titolazione che ricorda palesemente la leggendaria saga di Naughty Dog (ovviamente The Last of Us) qui siamo dinnanzi a qualcosa che, per diretta ammissione degli stessi sviluppatori, Delusional Studio, รจ molto piรน vicino a Silent Hill. Il trailer che vi fornisco qui sotto รจ particolarmente disturbante, nel suo assomigliare ad It Follows (di David Robert Mitchell) in una maniera vibrante. Particolarmente inquietante il fatto che questa cittadina che dovremo esplorare sia piena di personaggi che non dovrebbero vivere viste le tragiche condizioni fisiche che presentano, eppure respirano, si muovono, e parlano. Gli sviluppatori hanno puntualizzato che non si tratta nemmeno di classici zombie ma di persone "a cui รจ stato fatto un torto". Una premessa, sulle prime, veramente originale ed interessante. Lo sviluppo รจ stato spostato nel 2023, qui trovate il sito web del devteam https://delusionalstudio.com/


๐Ÿ…ฒ๐Ÿ…ฐ๐Ÿ†๐Ÿ…ฝ๐Ÿ…ธ๐Ÿ†…๐Ÿ…ฐ๐Ÿ…ป ๐Ÿ…ท๐Ÿ†„๐Ÿ…ฝ๐Ÿ†ƒ

Carnival Hunt dovrebbe essere (condizionale d'obbligo), un gioco horror con una modalitร  multiplayer asimmetrica in prima persona. Un giocatore assume il ruolo del tetro cacciatore di carnevale e gli altri gamers interpretano i buffi conigli a molla meccanici che tentano di sfuggire dalle sue adunche grinfie. Il trailer รจ interessante anche se รจ molto presto per stabilire se Carnival Hunt possa essere una hit di un certo peso, o un semplice gioco "hide and seek" sulla falsariga di piccole gemme indie-horror come Mostrum. Vedremo dunque. Lo sviluppo รจ di Beer Night Studio dopo una fortunata raccolta fondi tramite KS che ha permesso il proseguo del progetto dalle prime fasi.


๐Ÿ…ฟ๐Ÿ…พ๐Ÿ†‚๐Ÿ†ƒ ๐Ÿ†ƒ๐Ÿ†๐Ÿ…ฐ๐Ÿ†„๐Ÿ…ผ๐Ÿ…ฐ

Senza alcun dubbio Post Trauma รจ un vero atto d'amore per i fan di Silent Hill. La demo รจ disponibile presso Steam e ho avuto modo di giocarlo in maniera approfondita. Non dubitate oltre quindi, se siete fan di Silent Hill sarete ampiamente ripagati dell'attesa. Il gioco รจ veramente ben fatto e anche il suo comparto estetico รจ solido e ben sviluppato. Il titolo รจ fedele nelle atmosfere di Konami e del Team Silent: protagonista impacciato ma interessante, enigmi ed atmosfere opprimenti la fanno da padrone. Attualmente il gioco รจ in fase di sviluppo, procede lentamente essendo fatto da un piccolo ma talentuoso devteam di poche persone, l'atmosfera รจ veramente opprimente, buia e claustrofobica.


๐Ÿ…ธ๐Ÿ…ป๐Ÿ…ป

ILL รจ un gioco malatissimo. Realizzato con librerie di Unreal appositamente modificate dai talentuosi e schizzati dev (Clout Games) il gioco fa sfoggio di un render grafico impressionante, specialmente negli engine che gestiscono la fisica dei liquidi e gli effetti dinamici del gioco. Dal punto di vista orrorifico il gioco sembra faccia piรน leva sullo schifo e sul disgusto, che sull'orrore nudo e crudo. Come accadeva nel delirante Slither di James Gunn, in sostanza, dove disgustose larve spaziali infettavano la popolazione di una tranquilla cittadina americana, con esiti catastrofici ma anche divertentissimi. Tuttavia Slither sembra un gioco da tenere d'occhio, promette molta follia ed andrenalina e chiaramente, molto splatter, come piace a noi. Lo sviluppo procede di buon passo, i dev hanno assicurato l'uscita in questo 2022. Sorge qualche domanda sulla sua mole della violenza presentata dal gioco, che effettivamente potrebbe confinarlo solo sull'ambito PC, quasi sicuramente, visti i contenuti brutali e la presenza di cannibalismo e scene indigeribili a base di frattaglie umane assortite.


๐Ÿ…ป๐Ÿ…ธ๐Ÿ…ด๐Ÿ†‚ ๐Ÿ…พ๐Ÿ…ต ๐Ÿ…ฟ

Dichiaratamente ispirato alla favola di Pinocchio di Carlo Collodi, Lies of P รจ un gioco d'azione in stile Bloodborne e Dark Souls ambientato in una rivisitazione oscura della Belle ร‰poque ad opera di Neowiz (Bless Unleashed, Skul: The Hero Slayer, Unsouled, etc...) storici sviluppatori che fin dal 1997 lavorano nel settore con risultati encomiabili. La premessa narrativa di "Le Bugie di Pinocchio" รจ indubbiamente interessante, in un certo senso il mondo creato da Collodi si presta moltissimo ad una rivisitazione in salsa "Soulslike", un mondo sorprendente e favolistico trasposto in un setting brutale e cupo nella sua essenza. Interessante l'idea che il protagonista mentendo diverrร  piรน umano (scopo del gioco a quanto pare) ma al contempo perderร  i poteri da burattino che lo rendono temibile e molto pericoloso.



Posta un commento

0 Commenti