venerdì 9 gennaio 2015

LET'S PLAY - Metal Gear Solid V: Ground Zeroes - primi stress-test delle meccaniche

PC | PS4 | XBOX ONE | PS3 | XBOX 360


Modalità Estrema, aiuti come HUD e Modalità Riflesso disattivati, in questo primo stress-test delle meccaniche di Metal Gear Solid: Ground Zeroes

La registrazione del materiale è avvenuta nei giorni addietro, in piena fase di scoperta e stress-test del gameplay, pertanto all'esito degli ulteriori approfondimenti da allora effettuati e che ancora farò mi riservo di cambiare opinione rispetto a quanto espresso nei commenti a caldo nel video riportati.


A seguire una comoda scaletta come al solito ricavata a posteriori per non minare lo spontaneo fluire del giocato e delle situazioni improvvisate.


00:00 - Intro
03:59 - Obiettivi dello stress-test, opzioni assist on/off
09:15 - Normale VS Estrema: differenze nei campi visivi e fase di allerta
14:55 - Freeze!, interrogatori ed esplorazione
19:35 - Rodaggio della fase allerme
20:48 - Cenni sul suo funzionamento come sandbox
21:50 - Arrampicate ed interazioni ambientali
25:55 - Stress-test allarmi, allerte shooting ed IA
44:30 - Abusabilità dell'assegnazione dei checkpoint?
52:55 - Gueeerraaa!!! Shooting ed IA demenziali inside
1:06:00 - Infiltrazione verso Paz
1:14:38 - Una curiosa scoperta!
1:21:00 - Sentimenti contrastanti di chiusura

6 commenti:

  1. Noo fighissimo questo metal gear. Gran lavoro meta. Ho visto un bel pò di pezzi.
    Ma il salvataggio come funziona? salva ogni mini obiettivo/zona superati oppure fa ritornare a qualche momento prima dall' ultima allerta? Si possono fare save manuali?
    Perchè hanno tolto l'appiattimento contro il muro? T.T
    Le guardie si possono stordire quando le afferri oppure puoi solo ucciderle?
    I nemici li trovo ancora troppo lenti durante l'allerta. In blacklist sembra kamikaze a confronto XD

    RispondiElimina
  2. Collega/utente sarò felice di rispondere alle tue e ad altre eventuali domande, anche perché nell'inevitabile In-depth dubito di riuscire a parlare di ogni piccolezza senza rompere le palle innanzitutto a me stesso e poi a voi con un chilometrico wall of text.

    -Salvataggi: sono automatici, triggerati come sospettavo nel let's play in punti specifici a patto di non essere in allarme. Salva ovviamente anche al completamento di un certo obiettivo. No manuali, ma se impari la posizione dei save, ci passi e bon.

    -L'appiattimento c'è, lo uso pure, e ovviamente ti muovi lungo la copertura a differenza che in Shit Walker. Tieni inclinata la levetta verso un muro e lui si attacca.

    -Sì, quando le prendi da dietro si possono stordire a suon di piccoli tocchetti di strozzatine. Rileggendomi mi sono reso conto di avere appena scritto un doppio senso leggermente imbarazzante.^^

    -Durante l'allerta sono pesci, stanno lì sospesi nei loro dubbi amletici ad incassare piombo incerti tra la copertura e la ritirata. La tristezza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No vabbè, piccoli tocchetti di strozzatine lo voglio come termine fisso all'interno degli in-depht dedicati a metal gear :D
      Grazie. Mi fa piacere questo salvataggio che premia l'azione stealth.

      Elimina
  3. Sì, praticamente in una delle prove che faccio nel video si vede chiaramente che a seguito di morte riparto dall'inizio della base quando ero ormai giunto nelle sue profondità.

    RispondiElimina
  4. Iniziato pure io su ps4, la grafica check, controlli check, strisciata (rimembraze di shift walker) check, scivolata check, appiattimento quasi ovunque check (e pure mobile alla faccia di stick walker) insomma la mia saga preferita ha la potenzialità di farmi tornare ad emozionare! Ho giocato un'oretta, la sensazione è stata quella di riprovare dai checkpoint più e più volte per approcci diversi, ottimo che il gioco ti invogli a farlo! Disattivate le cagatine (per fortuna disattivabili) in mod normale ho provato a fare stragi e ci son riuscito senza grossi problemi, mi rincuora il video da cui si vede che in mod estrema sia molto più ardua di normal. Sull'IA concordo che ahimè in fase allerta faccia il suo dovere ma altresì anche delle cavolate, mi è capitato che mi camminassero a 2 metri di distanzi per mettersi in una copertura scopertissima rispetto alla mia posizione, oppure gente che rimane ferma in attesa di esser crivellata, in mod estrema vabbè ci si mette una pezza col fatto che se ti beccano fanno un male cane però a normal non è bellissimo insomma! Speriamo che nel prodotto finale venga un attimino rivista, perchè non è tremenda, in fase preallerta mi è parsa più che buona, bisogna solo aggiustarla un pò. Per il resto ripeto, assuefacente, fra collectibles, multi approcci ecc la voglia di fare e sperimentare è alta, inoltre questo è un sandbox, con tpp ci ritroveremo un sandbox openworld (leggevo di possibilità di aspettare la notte per facilitarsi l'infiltrazione nei forti) che secondo me è tipo un roba definitiva, perchè se già in camp omega si hanno tutte queste possibilità figuriamoci con un openworld vastissimo!

    RispondiElimina
  5. Ad estrema ci si mette una pezza in termini di sfida, ma in quanto a bellezza di ciò che si consuma a schermo è la stessa merda para para del Normal.
    Comunque son contento lo hai preso. Goditelo e sperimenta.

    RispondiElimina