domenica 8 settembre 2013

CRIPTA di Aku - Majuu Ou: King of Demons

SNES

...e dalle umide e polverose cripte del Conte Aku, ecco che affiora un nuovo incubo bidimensionale, coloratissimo, weird e naturalmente RETRO.
Rane mutanti, diavolesse pistolere e orde di zombie vi salutano a braccia aperte, sebbene siano in decomposizione. Un gioco frizzante e gustoso, imperdibile per i fanatici delle due dimensioni e dello stile nipponico.

7 commenti:

  1. Che mi venga un colpo !!! Ammetto di non aver mai avuto il piacere di giocare sto titolo, nonostante la mia modestamente vasta esperienza da classe 74 :) Proprio per questo non posso che che ringraziare Conte Aku per la sua piacevolissima segnalazione nella cripta! Sembrerebbe di essermi perso davvero una piccola gemma del bidimensionale e spero possa capitarmi al più presto l'occasione per recuperare. Bellissimo il character design, altrettanto bello e colorato il background dei livelli. Non da meno la varietà delle locations e del bestiario nemico. Una miscela ammaliante in cui i rimandi ai titoli più blasonati dell'epoca (tutti ben citati nel video) sono abbastanza evidenti. Fantastica la capacità di trasformarsi in demone, che dona al titolo quel pizzico di identità personale nonostante l'ispirazione ad Altered Beast. Peccato per le animazioni degli sprites abbastanza minimali e "legnosette" nonostante l'ovvietà dell'anno di produzione (a quei tempi, sia i cabinati che l'home gaming proposero tanto di meglio). Comunque davvero molto intrigante questo Majuu Ou ! E' senz'altro un inizio a valvole spianate per la tua cripta Conte Aku. Complimenti. Stupiscimi ancora col prossimo titolo !!!!!!! Voto alla tua chicca: 9,5 !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo gentile, comunque sì...ti stupirò ancora ^^o
      Il gioco è localizzato only JAP, quindi è possibile esserselo "perso"..essendo legato ad una diffusione castrata.
      Il gioco full boxed è uno dei giochi più costosi per SNES.

      Elimina
  2. Ah, si scopre l'origine del leggendario avatar del Conte!

    RispondiElimina
  3. Non mi ha affatto deluso questo primo gioiellino, non lo conoscevo ma lo metto sicuramente in lista di retrogaming, mi hanno colpito tantissimo le ambientazioni, e soprattutto le trasformazioni in demone, e il gameplay ibrido ma accattivante, comunque Aku ottima 'recensione'!

    RispondiElimina
  4. Bella rece Aku. Sembra un titolo davvero ben realizzato.

    RispondiElimina
  5. Presto tocca all'Osservatorio debuttare... Teaser screen in home page...

    RispondiElimina
  6. All'epoca della sua scoperta avevo immaginato immaginato qualcosa che si avvicinasse a "candidato come gioco di devilman di tutti i tempi"
    Una volta visto grazie a you tube mi dovetti ricredere.
    Resta comunque una chicca degna di nota anche se costosissima,

    RispondiElimina