l Gamer May Cry: Il miglior spot per Wii U? PS4 ed Xbox One!
-->



ASCOLTA RADIOGAME !!!

martedì 26 novembre 2013

Il miglior spot per Wii U? PS4 ed Xbox One!

PS4 | XBOX ONE | WiiU

Non mi piace molto andare a farci gli affari delle altre recensioni (con altre recensioni intendo quelle
delle testate professionali) però è indubbio quanto esse siano un termometro dell'umore del pubblico, quanto lo tastino, ed in parte il più delle volte determinano l'opinione che la massa avrà di un titolo, decretandone la fama, spostando le vendite.
E seguendo le votazioni ma soprattutto leggendo il contenuto dello scritto delle recensioni riguardanti le esclusive delle line up PS4 e Xbox One, l'opinione che mi son fatto è che la next gen stia attualmente facendo una gran figuraccia.


Va premesso che è evidente che con le nuove macchine si è voluto abbassare il range di voto inflazionato dalle recenti valutazioni astronomiche riservate a svariati titoli, tenendosi bassi sul peso dell'aspetto tecnico non sapendo ancora quanto nel campo delle performance possano dare le nuove console, tanto più considerato che nessun gioco recensito sin ora ha fatto riscontrare un salto da next gen (in alcuni casi anche peggio, vedasi quello che doveva essere uno dei fiori all'occhiello della console più ubber powah dei prossimi anni, Knack).

Scritti dai quali emergono opinioni come "titoli che si sono dimenticati il gameplay", "con grossi difetti di level design", "spasmodica focalizzazione nella grafica a dispetto del resto"; e mi dispiace, da italiano, che fra questi caduti ci sia di mezzo quello che agli albori (perchè poi già come sono usciti i primi videogameplay l'allarme fetecchia si era acceso prepotentemente) poteva essere il riscatto di Roma antica nei videogiochi, settore nel quale non è mai stata troppo fortuna: Ryse.
Piccola parentesi, mi chiedo come i game designer di Crytek possano pensare che un sistema di combattimento azione-reazione come quello di Batman possa essere il solo fulcro di un action e reggere per 6-7 ore di gioco. Scelta che fa sorgere il dubbio su quanti degli addetti ai lavori Crytek videogiochino per davvero, perchè non c'è da averci studiato ore per capire che combattere in quel modo oltre 1 minuto di seguito diventa una rottura di palle immensa [stesso errore che commette un altro gioco che analizzeremo prestissimo].

E poi ci sono quei giochi buoni ma troppo modesti se paragonati alla storia del brand a cui appartengono, venduti a pezzi chissà quando: mancano personaggi (Killer Instinct) o macchine (Forza Motorsport 5).
Politica che mi auguro floppi abissalmente; perchè oggi inizia Microsoft ma le cattive abitudini lucrose ai danni di noi acquirenti presto diventano standard seguito da tutti.

Fatto sta che né PS4 né Xbox One, a fidarsi della stampa specializzata, hanno piazzato la killer application al D1; anzi, ci offrono un biglietto da visita pieno di sola attenzione alla grafica a discapito del resto, se va bene, perchè in molti casi manca anche quella.


E qui, mi sovviene subito in mente il lancio del Wii U un anno fa, console derisa sin dall'annuncio un po' da tutti (in gran parte anche per demerito di marketing di Nintendo) e la sua line up, che mi azzardo a definire da sempre una delle migliori al lancio che abbia mai visto, console che proprio oggi prende ormai in modo limpido e cristallino davanti agli occhi di tutti il giusto riscontro di merito.

Prendendo i giochi che avrebbero dovuto fare da simbolo di PS4 e Xbox One non basta nemmeno sommare le votazioni di un paio di essi per arrivare a quanto ricevuto da New Super Mario Bros U un anno fa al lancio del Wii U. Ma numeri a parte, che come di consueto lasciano il tempo che trovano, sono certe sentenze di fine articolo a far riflettere, come quelle che hanno decretato quel Mario come "uno dei migliori platform mai usciti".
Ma c'era anche Zombie U che paga anche lui come gli attuali giochi della concorrenza un comparto tecnico non all'altezza delle aspettative, di una next gen, ma che ha dalla sua commenti unanimi come “un'esperienza horror intensa come da tanto mancava” o Nintendo Land “esperimento geniale” o un buon Lego City.
Dopo un anno viene fatta “giustizia” verso una console che nell'anno trascorso ha saputo infoltire la rosa con giochi del calibro di Pikmin 3, The Wonderful 101 (mi dicono candidato best action ever e nel 2014 forse si bissa con la strega), un più-che-semplicemente-remake-HD di quella perla di The Legend Of Zelda: Wind Waker, e ancora Monster Hunter 3 Ultimate (minestra riscaldata ma la sua fetta di utenti aficionados e di qualità la porta sempre), New Super Luigi U, un buon Sonic condiviso solo con la sorella minore 3DS, finalmente tutti i multi in versione migliore promessi all'E3 2012; un parco esclusivo che nel 2014 si candida di fare la voce ancora più grossa coi vari: Donkey Kong Tropical Freeze, Mario Kart 8, Super Smash Bros, Yoshi Wii U, Bayonetta 2 (stavolta Nintendo sembra potersi portare a casa anche lo scettro di detentrice dei migliori action), X, Shin Megami Tenseri X Fire Emblem, senza dimenticare per il futuro un punto di domanda eterno come Dragon Quest X.
Console che, nonostante la già buona offerta e le ottime prospettive future in materia di esclusive (le terze parti latiteranno, non dite che non avevo avvisato), riscontra pochissimo successo ed è ormai in svendita da diversi mesi a questa parte.


Non vedo insomma motivi per i quali portare sotto l'albero già nel 2013 a prezzo gonfio di lancio PS4 e Xbox One, console contro le quali oggi sembro essere duro ma sono certo in futuro sapranno regalare emozioni e dar motivi di acquisto............... Sicuramente domani ma non oggi.
Mentre ne vedo molti, già oggi e domani ancor di più, sotto forma di giochi già disponibili (ovvio maturati nell'anno in più di vita, ma non voleva essere un post di console war quanto di constatazione di fatti al D1 delle varie console next gen), esclusive in arrivo nel 2014 (sui quali dubbi di qualità ce ne sono pochi sbirciando i video gameplay disponibili) e prezzo più che allettante per farsi portare da Babbo Natale un fiammante paddone tutto da smanacciare.

Ah!...E non ho parlato di Super Mario 3D World: mi piace pensare che sia anche per merito dell'immortale idraulico se la particolare sensibilità al lato giocoso dei recensori riscontrata in questo periodo, sia anche dovuta al non poter non constatare il regolare abisso fra una serie che da sempre insegna che cos'è un videogioco ed il resto del software.

30 commenti:

  1. Stesse impressioni che ho avuto io. Infatti per ora mi tengo stretto ps3 e il tomb raider 2013 comprato giusto 2 giorni fa. E con lui gli altri arretrati in lista. Robetta come il nuovo batman, sly, splinter cell blacklist e altre cosucce carine.

    Sulla grafica ormai non mi meraviglio più. Vedo davvero gente fissatissima su queste cose. Fissata su texture, animazioni facciali e polvere sul mantello.
    E per colpa di queste cose che aumentano i costi di sviluppo in modo esponenziale e le case di sviluppo chiudono se non scendeno a compromessi che di sicuro non faranno felici i GAMER.
    Se non la smettiamo con queste fissazioni i tripla A si trasformeranno in una bella puttana vuota. Roba da un paio di ore e via.

    RispondiElimina
  2. Caro socio, non posso che apprezzare la volontà di metterti in gioco con una posizione così drastica ma al contempo non posso fare a meno di dissociarmi da certe asserzioni...

    -Innanzitutto che nella line-up di One/PS4 non ci siano giochi next-gen è abbastanza scorretto visto che entrambe ospitano Battlefiled 4, FPS che ho già giocato quasi 25 ore su PC e che posso a giusta ragione definire inconcepibile su hardware inferiori nella conquest mode a 64 giocatori, ovverosia la modalità per eccellenza del brand dove davvero la serie mostra i muscoli (ma questo discorso valeva già per BF3 castratissimo su console);

    -Poi mi pare piuttosto azzardato definire grande line-up di lancio una line-up comprendente una sola esclusiva di peso, pure more of the same di un brand spremuto fino al midollo (NSMBU, preceduto nel corso dello stesso anno da NSMB2) e svariati multipiatta già vecchi di anno (Arkham City, Mass Effect 3);

    -Poi parlare di multipiatta migliori su Wii U mi pare pure azzardato considerato che gli Arkham performano peggio, Ninja Gaiden 3 Razor's Edge idem, COD:BOII è inservibile senza una community vasta ed adeguata, Tekken Tag 2 pure, e questa presunta superiorità poggerebbe sulle sole gimmick di un paddone che in molti baratterebbero con una periferica di controllo più piccola ed ergonomica;

    -Infine il problema è sempre quello... Puoi avere quante esclusive vuoi, ma sono i multiformato che ti coprono i buchi di uscite, che ti consentono di coprire i generi... Soprattutto se veniamo da una gen in cui i multipiatta sono stati spesso titoli interessanti come e più delle esclusive (penso Bayonetta, Dark Souls, Mass Effect, Bioshock, Dishonored, Batman, Dead Space e tutto un quintale di roba che smuove le masse con buone offerte ludiche);

    Certo questo ci porta ad un altro punto di domanda... Se il grosso delle uscite calde sono multipiatta, a che pro prendere una One/PS4 quando con pochi spicci in più è possibile prendersi un PC bello pompato con quintali di indie esclusivi e pregiati, con l'ambiente (in termini di community e periferiche) migliore per fruire gli FPS, e tanti prodotti competitivi per hardcore come DOTA...?
    Penso non sia un caso che in molti, me compreso, al momento siano orientati sull'accoppiata PC+WiiU, aspettando drastici tagli di prezzo ed accumulo di esclusive [quelle VERE, non quelle che dopo un anno sbarcano su PC e/o sulla console concorrente] per anche solo considerare PS4/One.


    Detto questo per me Nintendo sta GIUSTAMENTE pagando i suoi errori, la sue carenze sulla copertura dei generi e dei servizi online, la sua noncuranza per le pretese hardware dei third parties, e Microsoft e Sony farebbero bene ad investire di più in esclusive, che in questo 2013 il PC (grazie a Steam) è risultato detentore di oltre il 50% del mercato gaming, risultato assolutamente non ipotizzabile 5 anni fa...
    Il vento sta cambiando, e farebbero bene a darsi tutti una svegliata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meta io devo ancora capire il senso di due console ''HD'' che offrono praticamente la stessa offerta ludica.
      Il multipiatta è bello da una parte, però una maggioranza di multipatta ( in cui stanno i miei giochi preferiti tra l'altro) rendono inutile comprare sony e microsoft insieme per come la vedo io.

      Elimina
    2. Il concetto è che entrambe sono troppe, ma nessuna delle due è troppo poco a meno che non si abbia un PC.

      Elimina
    3. Premetto che la mia piattaforma preferita rimane il pc e avendo le altre console a casa , mi trovo attualmente più soddisfatto dall'accoppiata pc-ps3 , perchè sono un appassionato di JRPG e la console sony in questo è imbattibile. Un gioco per citarli tutti ? NI NO KUNI (studio Ghibli *_*).

      Elimina
    4. Ma i migliori jrpg non sono usciti su wii in questa gen?
      Pure lost odyssey su 360 è epico.
      Ni no kuni è ottimo, ma ha pure poca concorrenza di mostri sacri del genere su ps3. Già eternal sonata su alcune cose ti lascia molto di più (combat e personaggi in particolare).

      Elimina
    5. ti dico quelli che ho comprato da poco per farti un'idea:
      ni no kuni, tale of xillia, hyperdimension neptunia, disgea 4 , atelir rorona, atelier totori,ecc...

      di rilevante sulla wii ci sono xenoblade , lost story e pandora's tower, ma onestamente, pur trovandoli piacevoli, preferisco ni no kuni

      Elimina
  3. E' ovvio che la mia è una provocazione,una provocazione che ha dei riscontri di verità.......

    Battlefied 4 è un solo gioco fra l'altro multipiattaforma, anche WiiU al lancio aveva le versioni migliori di alcuni giochi e comunque non ho detto che la next gen tecnica non si è vista, ho detto che le esclusive D1 delle due macchine o peccano sul fronte gameplay o su gameplay e grafica.
    Se voglio Battlefield 4 a bomba me lo prendo PC che senso ha spendere il prezzo pieno a Natale 2013 per PS4 e Xbox One.

    Anche Xbox One aveva il suo more of the same Forza Motorsport 5 e PS4 Killzone, New Super Mario Bros U l'ha stracciati. Poi roba che mi sta sui livelli di ZombieU e NintendoLand non la vedo, vedo tante insufficenze prese non per la grafica (in molti si è abbasato ancora di più anche per quella non eccezionale, ma anche i due giochi WiiU appena citati sono stati frenati nella valutazione dalla loro altrettanto current gen) ma per un gameplay assente.

    Comunque non è che la "figuraccia" D1 PS4 e Xbox One sia chissà tutto questo evento, i D1 delle console sono spessissimo sottotono, infatti elogio Nintendo che al D1 se l'è cavata meglio di PS4 e Xbox One ma anche di tanti altre grandissime console del passato che poi hano macinato buon software di brutto.

    Sappiamo che WiiU non avrà copertura tutto l'anno, ma se siamo giocatori "distratti" i 5-6 giochi (top) che all'anno escono credo ci possano anche bastare, se siamo nerdoni cacciatissimi che giocano a rotta di collo è naturale che WiiU non mi può bastare ma non mi basterebbe nemmeno la sola One o PS4.

    Comunque sono daccordo con la tua chiosa, non sto giustifiando Nintendo che ha colpe di marketinng importante, alcune strategie che non comprendo, poi che la console abbia il prezzo dimezzato in 1 anno non può essere solo colpa dei consumatori insensibili, Nintendo di cazzate grosse col WiiU ne ha fatte eccome.

    Però visto che non sono azionista e si parla di videogiochi, videogiochi buoni e WiIU ne ha già in buona quantità (per essere una console Nintendo home poi come terze parti quasi è meglio di tnate altre), ed a Natale 2013 WiiU è la console che perchè ha un anno di giochi accumulati alle spalle, perchè il prezzo è stracciato (la metà rispetto alla concorrenza) abbondantemente più allettante del mercato.
    Un WiiU da affiancare per il futuro prossimo a PC e o PS3/Xbox360 (PS3 soprattutto, più attiva), per un futuro più lontano a PS4 o One, due console che saranno sicuramente ottime ma non avranno mai il software Nintendo (ovviamente e viceversa), che sappiamo tutti con che qualità lavora. V isto che il WiiU te lo tirano dietro, raccogliamolo ed attacchiamolo alla TV e facciamo calare i prezzi PS4 e One.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scusa la domanda: ma cosa intendi con "figuraccia" D1 PS4 e Xbox One" Entrambe hanno venduto più di 1 milione di unità al d1, e per quanto riguarda i giochi , tolto ryse che ha floppato, gli altri sono andati come ci si aspettava.

      Elimina
  4. Ci sono delle verità in ciò che dici, è indubbio, ma non posso fare a meno di leggere faziosità in certe esternazioni tipo "Wii U una delle migliori line up di lancio di sempre" e "One/PS4 lancio da figuraccia", quando più o meno a livelli di peccati stiamo lì lì...
    NSMBU avrebbe stracciato FM5 e KZ? A parte che non amo infognarmi in paragoni azzardati tra generi diversi, ma a voler del tutto essere onesti FM è un esponente di vertice della sua categoria tanto quanto Mario lo è della sua. Un concorrente diretto di Zombie U guarda un pò proprio su One c'è, ed è Dead Rising 3. Un equivalente di Nintendo Land? Manca, ma in effetti non credo che al mondo dispiaccia poi tanto...
    Il resto sono multipiatta, vero, con la differenza che quelli Wii U non differivano particolarmente dalle controparti 360/PS3, in alcuni casi erano pure peggiori, ed in altri erano già vecchi di molti mesi. I multipiatta di One/PS4 sono ATTUALI e distantissimi dalle controparti PS3/360 e continuerà ad essere così (Thief, Metal Gear...).
    Il che sicuramente non giustifica un acquisto a Natale di una delle 2 console neo-debuttanti a meno di disporre di una certa liquidità, ma sicuramente non ci sono gli elementi per vedere un gran lancio da un lato (N) e un disastro dall'altro (Microsoft/Sony).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà questo natale i "giochi" sono già fatti: in tutte le catene sia XBOXONE che PS4 sono tutte prenotate fino a gennaio (ps4 anche febbraio). Wii U non solo non ha prenotazioni, ma nonostante due bundle abbastanza interessanti continua a non destare l'interesse che dovrebbe , con il risultato di fare muffa nei magazzini.

      Per il resto ti quoto in toto

      Elimina
  5. Dubbioso, molto dubbioso... ci sono alcune cose in questo articolo che OGGETTIVAMENTE non corrispondono alla realtà e alcune opinioni che non condivido , ma che posso cercare di capire.
    Parlando di WII U e la sua line up iniziale,per esempio, definirla la migliore di sempre mi lascia basito, c'erano pochi giochi (dico proprio al d1 non quelli usciti i giorni successivi) di cui avevamo o versioni di giochi usciti MESI prima sulle vecchie console oppure tre esclusive di cui una clone dell'ennesimo Mario , un party game (evvai..dopo wii party , mario party e mia nonna party se ne sentiva il bisogno) e zombie U. Già cosi la situazione può sembrare tragica, e a livello di vendite lo è (tanto che la nintendo è dovuta correre subito ai ripari con tagli di prezzo e bundle più appetibili), ma la cosa dal punto di vista qualitativo è anche peggio. Prendiamo ad esempio Zombie U . Lasciando , per pura pietà, perdere il discorso tecnico (grafica, sonoro, comparto di gameplay) il gioco in questione ha una trama.. come definirla (ha una trama?) ... diciamo molto "esemplificata". Insomma , chi si salva? Super Mario Bros U? (che è la DECIMA incarnazione dello stesso gioco... poi ci lamentiamo dei vari COD...).
    Il tempo passa è uno pensa "beh c'erano pochi giochi , ma in UN ANNO ne saranno usciti a frotte" ... no. Il catalogo giochi più povero di sempre dove manca una killer app esclusiva. Per capirci siamo sotto i 50 titoli (contando quelli usciti anche al lancio) di cui il 50% sono giochi vecchi (intendo della vecchia generazione) e i nuovi non si distinguono.
    Tipo Wonderfil 101 ... best action ever? scusa ma di quale premio? perchè nei VGA (pardon VGX quest'anno) non è manco entrato in nomination...
    Fortunatamente Pikmin 3 risolleva un pò le sorti , con una qualità indubbiamente più alta rispetto alle altre proposte attuali, ma sarà abbastanza? i dati di vendita dicono no e questo di riflette sul rapporto con le terze parti. Quanti giochi dovevano uscire esclusiva per Wii U e invece in seguito al disastro hanno mollato il colpo? (coff..coff qualcuno ha detto rayman?).
    Perciò alla domanda "perchè non avere sotto l'albero un paddone" io rispondo: perchè a esser buoni ti stai mettendo sotto l'albero una Wii 2.0 che di next gen non ha nulla e di catalogo giochi ha il vuoto.

    RispondiElimina
  6. Discorso a parte per cosa si intende per NEXT GEN. Qui si deve fare discernimento tra NEXT GEN PC e NEXT GEN CONSOLE. Le due cose non sono ovviamente paragonabili. Cosa intendo io per next gen? Sicuramente grafica sempre più interessante (il che non vuol dire obbligatoriamente fotorealistica), nuovi metodi di interazione, nuove possibilità di gameplay... il futuro insomma.
    I PC attualmente sono in una fase pronta al rilancio. Dal punto di vista grafico la "next gen" c'è da tanto , non c'è manco da parlarne, quello che vedete girare ora su XBOXONE o PS4 , un giocatore pc lo vede girare da almeno un'anno. Nuovi metodi di interazione: il pc non più confinato a scatoletta sotto la scrivania , ora è facilmente collegabile a un televisore e grazie a steam BI non si sente nemmeno bisogno di una nuova interfaccia. Oculus Rift (QUESTA E' INNOVAZIONE) quanto lo aspettiamo? Questa è rivoluzione dal punto di vista del gameplay, la volonta di un nuovo metodo di interazione che fino a qualche anno fa era FANTASCIENZA (non a caso gente come Carmack ci si sono fiondati sopra)... Volete vedere il futuro? Guardate l'attuale situazione pc e vi accorgerete a cosa puntano le console.
    La next gen CONSOLE invece punta a una situazione intermedia tra l'attuale wii U e i PC. La grafica, come abbiamo già detto , punta a quello che i PC fanno da un'anno. I metodi di interazione sono rimasti direi invariati, magari ottimizzati, ma fondamentalmente gli stessi (forse si smuove qualcosa a lato sony che stanno progettando un loro oculus rift), ma fondamentalmente niente di nuovo all'orizzonte. Ma è questo il punto... credo si sia persa la direzione di cosa è veramente next gen. Stiamo guardando la macchina , ma non la strada da percorrere: I giochi.
    Perchè portarsi a casa una console NEXT GEN? Per le esclusive! Parliamo di Quantum break (reamedy I LOVE U), parliamo di un ipotetico last of us 2, di giochi tipo The Last Guardian o metal gear V... Cioè guardiamo la realtà in faccia, questi giochi vogliamo vedere sulla next gen e per questo motivo, per giocare QUESTI giochi , vale la pena prendere una next gen.

    RispondiElimina
  7. RISPONDO A TUTTI QUA
    Figuraccia intendo che le recensioni dei loro giochi sono molto al di sotto delle aspettative; tralasciamo i voti, certi commenti riguardo il lato ludico sono allarmanti (l'avevo scritto ad inizio articolo, pensavo si capisse :( )
    Parlo del prestigio del software che ci gira sopra non le vendite delle console, che non sono sintomo di automatica qualità, quanto di ottimo marketing ecc. L'ho già detto che Nintendo bravura nel confezionare software a parte, ci sta capendo poco su home console.

    Il video contenuto nell'A Latere dice il contrario riguardo giochi interessanti del futuro e stiamo parlando di una console che viene venduta a 250€ ormai ovunque.
    Poi ci sta che uno dice a me di quelli non piace nulla e non compro la console per questo motivo, ma in termini generali sono titoli che si prospettano con enorme qualità per quanto sbirciato nei gameplay di alcuni e per l'affidabilità dei team che li stanno sviluppando.

    La line up D1 WiiU non era corposissima ma aveva più qualità esclusiva di One e PS4, aveva multi di giochi già usciti altrove è vero, ma tutti giochi best e in alcuni casi con features in più...e i multi di COD o AC li aveva e li ha anche quest'anno pure WiiU.
    Dico che è una delle meglio perchè D1:
    -3DS molto mesto,
    -PSVita con Uncharted Golden Abyss era buono,
    -PS3 e Xbox 360 andatevele a rileggere, poca roba in quanto a qualità (una delle punte di diamante era Kameo ed ancora vomito XD),
    -Wii aveva tutto l'interesse sulla novità insita nella console e per quello aveva tanto potere, ma di ottimo c'era Zelda TP però in condivisione col GameCube...il resto niente

    TW101 dico fra parentesi “qualcuno mi dice”, perchè i fan che l'hanno giocato lungamente sono decisamente entusiasti in merito.
    Poi accetto che visto che tutto il discorso dell'articolo parte dall' impressione delle riviste specializzate (magari fra qualche tempo ci capita sotto mano la line up PS4 Xbox One e si ribalta i commenti dei professionisti, rilanciandole come line up pazzesche) definirlo best ever è esagerato (ma l'ho messo appunto fra parentesi). Gioco comunque non bocciato ed a detta della stessa stampa iper innovativo, tasso di estro che non vedo in nessun video dei giochi in uscita PS4 One.
    Tanti bei filmati e nuove ip, ma per ora nuove solo sul fronte artistico (nome,personaggi, ambienti), i gameplay sembrano quelli di sempre (sperando io in primis, che questa mia impressione sia sbagliatissima)....creatività e voglia di progredire nel gameplay che non può non essere già riconosciuta ad un WiiU che può vantare TW101, Pikmin 3 (che si arricchisce di nuove idee), Super Mario 3D World.
    Comunque TW101 prossimamente se lo spupazza il nostro esperto di action The Metaller e sono convinto che quel “candidato best ever” tornerà di moda XD.

    New Super Mario Bros U è uscito 3 anni dopo quello Wii (datato 2009), ed il precedente Mario 2D su home console risale all'era SNES.
    Frequenza non scandalosa, ad esempio gli Uncharted: Uncharted 1 (2007),Uncharted 2 (2009),Uncharted 3 (2011)
    COD e soci sono uscite annuali.

    Comunque il discorso dell'A Latere è: le recensioni di 1 anno fa sui giochi della WiiU non furono affatto così malaccio rispetto a quelle di quest'anno PS4 One, soprattutto in ambito esclusiva calò già al D1 un esponente top di un genere...dunque una delle console meno calcolate di sempre, vedete che già al D1 schifo proprio non faceva.

    Poi non dico che la line up di 1 anno fa meritava l'acquisto del WiiU, perchè quasi mai conviene per prezzo e giochi disponibili comprare una console al D1 e One/PS4 non fanno eccezione ….(ma quest'anno con un anno in più di giochi accumulati e sopratuttto il prezzo bassissimo, WiiU diventa strallettantissimo e se l'offerta PS4One si prospetta come questo avvio di gen, penso che si possa tranquillamente aspettare ancora prima di acquistarle)



    comunque sono un mago del flame XD.

    RispondiElimina
  8. non è questione di flame. Ci stiamo ragionando insieme , poi ognuno è ovviaemnte libero di pensarla come vuole.
    Il discorso di d1 dal punto di vista qualitativo, appurato che dal punto di vista del marketing non si può fare un paragone, comunque vede wii U soccombere. Cerco realmente di vederla come la vedi tu,ma sia al d1 sia a un'anno dall'uscita non riesce a decollare qualitativamente.
    Per esempio, tu dici che "La line up D1 WiiU non era corposissima ma aveva più qualità esclusiva di One e PS4, aveva multi di giochi già usciti altrove è vero, ma tutti giochi best e in alcuni casi con features in più...e i multi di COD o AC li aveva e li ha anche quest'anno pure WiiU". E' questo che non capisco.
    Mario è l'ennesimo tentativo di sfruttare lo stesso gioco da 10 anni (può piacere, ma non lo chiamerei ne innovativo , ne di spinta, ne di qualità) glia tri titoli che sono effettivamente usciti al d1 erano copie di quelli presenti su ps3/xbox360, che non contenevano roba in più,ma comprendevano alcuni dlc. Questo come potrebbe essere di spinta? ZombiU era effettivamente l'unico brand nuovo, se non fosse che ha la stessa qualità di rise of nightmare... Senza contare un'altra cosa importantissima:
    al d1 le altre console proponevano un avanzamento grafico/generazionale, mentre la wiiU rappresenta un'adeguamento a una generazione che sta già passando oltre. Come si può , perciò ,a posteriori dire che ha avuto un lancio di maggiore qualità o che attualmente sia un buon acquisto?
    Il prezzo poi... 290 euro (questo è i prezzo di una wii u ) con 100 sacchi in più sei nella generazione successiva. IL rapporto qualità/prezzo non si pone.

    A parer mio se nintendo vuole veramente rendere la sua console interessante deve tirare dal cilindro 1 un buon gioco per casual gamers e 1 buon gioco per hardcore gamers. Basta ramake, basta mario, basta pupazzetti pucciosi, basta storielle semplici, basta restare ancorati a un passato nostalgico che , per quanto bello, non ti può portare nel futuro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Viene ufficialmente 299€ con un gioco dentro, ma se uno vuole la basic (che c'ha comunque tutto) la si trova anche sotto i 200€, idem la Premium di un'anno fa (che ha all'interno 1 gioco), a perderci un pò di tempo, la si trova a poco sopra i 200€.
      Dunque costa la metà di Xbox One, 1 terzo abbondante in meno di PS4, console che ad oggi non vantano il parco titoli WiiU (che ha un anno in più certamente, ma io dico che il momento è quest'anno non lo scorso) e che non lo vanteranno mai perchè l'offerta in termini di software è molto diversa. Ho detto diversa, non migliore; e non sto dicendo che One e PS4 sono due ciofeghe, anche perchè una cosa è certa, una delle due almeno sarà obbligatoria prenderla per giocarsi i multipiatta del futuro.
      WiiU motivi di acquisto li da perchè sul campo dei plattform non ha già e non avrà eguali, essendo Nintendo posseditrice di brand curiosi ed unici nel loro genere alla Pikmin, Rhytm Paradise, Battalion War,Sin and Punishment, NintendoLand, Animal Crossing, Pounch Out,ecc garantisce copertura sull'avere roba diversa (chi li conosce sa che roba simile non c'è in giro all'infuori di Nintendo), adventure seri dalla profondità di uno Zelda non ne riscontro nella ormai in conclusione gen PS360 (e se tanto mi da tanto per il futuro non siamo messi bene), per un appassionato di action con la sola presenza di Bayonetta 2 e TW101 è già una console da avere, Monster Hunter c'è ed è un gioco particolare, unico, per molti un motivo di acquisto, se Dragon Quest X (lo scomparso) si confermasse davvero per WiiU perderemo molti gamer antiNintendo per quanto rosic di stomaco avranno, X (visto che è l'erede di Xenoblade) promette soddisfazioni, dunque anche in ambito jrpg da i suoi motivi di acquisto, senza dimenticarci Fire Emblem.

      Viste le vendite ridicole il prezzo del WiiU sta già raschiando il fondo, non credo che possa scendere ancora granchè, la console come macchina è rocciosa (Nintendo non è solita fare restyle sulle home se non peggiorativi, togliendo features, per abbracciare fasce economy), mentre il loro ciclo di prezzo è appena iniziato per PS4One e visto che le vendite vanno bene resteranno prezzate a quelle cifre ancora a lungo, poi sono due case solite fare nuove versioni migliorate delle console e già i primi rumorini molesti di queste prime versioni specialmente sulle One si stanno manifestando.
      Per una prima versione con tutti i problemi delle prime versioni spendere quelle cifre là senza avere una KA, perchè dalle impressioni delle rece (da cui nasce tutto il discorso), nessuna delle due ha già quel gioco scuci soldi, dunque fretta dell'hype non ce n'è, perchè buttare soldi ora?


      Poi che Nintendo se voglia incentivare la massa all'acquisto del WiiU debba cambiare look dei giochi in uscita siamo daccordo, che se riuscisse a portare tutti i multi cambierebbe radicalmente il discorso della console pure (il problema di avere buchi temporali larghi fra un uscita e l'altra ,è il problema principale della home Nintendo,siamo daccordo), ma valuto quello che c'è ed essendo una console molto differente dalle altre due riguardo il suo parco titoli, un differente di altissima qualità, perchè privarsi di alcuni dei giochi top del mercato visto il prezzo a cui è acquistabile la console?


      (di certo il Natale WiiU continuerà ad essere brutto in quanto a vendite, se volete aspettare ancora in attesa di un ulteriore abbassamento del suo prezzo fate pure, ma a me piace sensibilizzare su una console che non merita il successo nullo che sta ricevendo)

      Un WiiU che quasi rischia di costare meno che acquistare Forza Motorsport 5 + tutte le sue auto XD.

      Elimina
  9. Premetto, non sono anti nintendo, anzi, faccio parte di vari gruppi di nintendiani e sono rimasto molto contento del mio 3ds , per esempio. Fatta questa premessa e con il dovuto rispetto, mi trovo in completo disaccordo per tutto quello che hai detto ad iniziare da:
    "Giochi migliori e unici nel loro genere " che concettualmente potrei dirti tutti i titoli da cui son tratti : da lemmings a face breaker, ma andiamo oltre.
    "adventure seri dalla profondità di uno Zelda non ne riscontro nella ormai in conclusione gen PS360" ti consiglierei di provare: the witcher 1&2,darksiders (il primo), baldur's gate 2 , ecc... nulla togliendo a zelda ovviamente.
    Per quanto riguarda monster hunter potremmo anche essere d'accordo se non ci fosse da una vita su tutte le altre console (e per giunta meglio ottimizzato). Non entro nel merito degli action, ma proprio in queste pagine dovresti trovare un action che anni luce avanti a tutto quello che, fino ad ora, la wii U ha visto.
    Ci sarebbe ancora tanto da dire, ma onestamente mi sembra veramente superfluo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma infatti io ho detto che hai il meglio di diversi generi ed è una cosa innegabile, non che dall'altra parte siano totalmente assenti; solo sull'adventures vedo le altre in difficoltà perchè eccetto Darksiders (i Virgil hanno palesemente detto ispirato a Zelda e si stravede) che comunque come level design è inferiore a Zelda (il 2 non so se è migliorato perchè non l'ho ancora giocato,ma l'1 citato sta sotto Zelda, seppur estremamente valido) e Batman che pure ce l'ha bello sviluppato come comparto (fra l'altro due/tre dei pochi multi presenti su WiiU) non vedo altro, Baldur's Gate 2 non lo consosco (ma da una rapida ricerca in rete mi sembra un GDRissimo, tant'è che è catalogato anche così).
      In ogni caso puoi tirare fuori tutti quelli che ti pare, Zelda resta al vertice in questo genere.

      Un patito di action dovrà farsi per forza sia Bayonetta 2 che TW101, giochi che non saranno disponibili su altre macchine e creature del papà di Devil May al quale credo alludevi, DmC o Rising o chi altro vuoi li trovi su 2/3 piattaforme.

      Di FaceBracker conosco solo quello del 2008,era una vecchia saga anni '80? E' una domanda non c'è supponenza, perchè non lo so per davvero XD. Punch Out è nato nel 1984...e comunque sono un po' diversi Pounch Out è quasi un ritmico, tutto mnemonico e riflessi.
      Lemmings ok,ma ce ne sono passate di meccaniche di gioco sotto il ponte dal 1991,Pikmin ha tanto del suo. Resta il fatto che trovami un Lemmings sulle altre console. Se uno vuole riveversi un'esperienza alla Lemmings la risposta è Pikmin e basta.

      Si sta parlando che esce poca roba, ma quel poco che esce è di vertice e giocabile solo su questa macchina dunque o ce l'hai o ce l'hai.
      Non sto invitando a sfanculare per sempre PS4 e Xbox One dico che a Natale 2013 non vedo ancora i motivi di acquistarle, mentre già ce ne stanno in primis per il prezzo stracciato per WiiU.

      Elimina
    2. Ancora non ci raccapezziamo.
      TU hai detto "originali" e io ti ho risposto che originali non sono e ne hai convenuto.
      Ora mi dici che sono il top gamma....
      Prendiamo per esempio Bayonetta 2: ancora non abbiamo visto praticamente niente e ammesso che non faccia la fine di rayman, cosa ti fa pensare che sia un top gamma? il primo forse lo è stato?
      Prendiamo Zelda per esempio. Pur amando Zelda, mi rendo conto che a livello di action come puoi per esempio farlo competere con un The Witcher 2 per esempio o un the last of us (o MOLTI altri... questo è i punto).
      Poi possiamo anche dire "a me piace", ok gusti personale, ma se guardiamo premi come GOTY , VGA (VGX) Zelda, purtroppo , non si è distinto.

      Perciò tu stai consigliando l'acquisto di una console perchè IN UN ANNO sono usciti 3 giochi "interessanti" (TW101, Pikmin , Zelda(remake))? La wii u costa 299 con nintendo party...ops pardon...nintendoland. Se proprio non volete investire su la next gen o su un pc (quest'ultima la consiglierei più di tutte) , almeno restate in una generazione che ha offerto molto è ha tutto da offrire (ps3-x-360-wii).

      Elimina
    3. Originali comunque lo sono perchè uno può anche aver preso ispirazione da un concept ma se poi lo si fa suo e lo si rielabora fortemente ha fatto qualcosa di orginale.
      E anche avessi ragione che non fossero originali trovami su altre console di questi ultimi anni giochi di quella tipologia, non ce ne stanno, se vuoi quella tipologia nel 2013 devi andare di WiiU.

      Di Bayonetta 2 c'è una demo in giro provata da utenti negli eventi e già si è convenuto che la qualità è quella se non oltre il suo predecessore.....certo va visto se tenuta su tutto il gioco.

      E' uscito anche Mario 3D World che non è proprio poco, Luigi U,Lego City, Sonic più multi vari quali Batman,COD, AC, Ninja Gaiden 3 + la line up in arrivo nel 2014 (che c'è il video sull'articolo e non mi sembra poco) è da comprarsela sì una console.
      Poi mica le butti nel cassonetto le vecchie console, fai quelle + WiiU che ti da un parco titoli altrimenti non giocabile. Fra un paio d'anni quando anche One e PS4 hanno tirato fuori le loro belle esclusive, modelli di console nuovi si passa anche a loro.

      Sul discorso degli adventures sono daccordo e sottoscrivo ogni parola di GamerMay Cry Cry (alias The Metaller, che s'è dimenticato di sloggarsi dal profilo ufficiale ed entrare col suo personale XD), lo intendiamo in modo molto diverso. Nel modo nel quale lo intendi tu non capisco cosa non è un adventures allora.

      Elimina
  10. Premesso che in linea di massima potrei pure concordare con kine, mi sfugge proprio l'accostamento Zelda-The witcher-TLoU quando il primo è un'avventura a base di enigmi, il secondo un RPG d'azione ed il terzo un survival stealth con momenti sparacchini... Manca proprio un comune terreno di confronto.

    E per rispondere alla domanda su Bayonetta, sì il PRIMO bayo è decisamente un top gamma, al massimo, e dico AL MASSIMO divide il trono con altri esponenti meglio riusciti/più originali in certi aspetti, ma decisamente più fallaci in altri.

    Per cui se Bayonetta 2 fosse anche solo UGUALE al primo sarebbe automaticamente top di categoria, al limite condividendo il trono.

    Detto questo l'acquisto è da ponderare in base ai gusti e in base a ciò di cui già si dispone... Avendo io un bel PC i Thief, i Titanfall, The Witcher 3, BF4 e compagnia bella me li gioco lì. Indi la mia priorità è stata Wii U avendo questa software di mio gusto, non disponibile su PC ed essendo acquistabile ad un prezzo modico...

    Non avessi avuto il PC la mia priorità sarebbe probabilmente stata una tra One e PS4, ma coi se e coi ma non si è mai sicuri. Probabilmente più semplicemente se non avessi avuto il PC me ne sarei fatto uno.^^

    RispondiElimina
  11. il comune denominatore tra Zelda -TW2 -TLOU sono "avventure", poichè di avventure si stava parlando: [cito] "adventure seri dalla profondità di uno Zelda non ne riscontro". Che poi abbiano elementi diversi , assolutamente ragione, ma tutti e tre son adventure.
    Per quanto riguarda bayonetta... ok la pensiamo evidentemente in maniera differente. Personalmente l'ho giocato per ps3 tempo fa e dovetti finirlo in 2 tempi perchè la prima volta mi aveva annoiato. Fan service a parte non trovavo niente (storia-gameplay-ecc) che me lo facesse piacere rispetto a un dmc o anche un gow.

    per i pc.. dire.Si PC per quanto mi riguarda è la postazione definitiva... ci fossero le esclusive delle altre console probabilmente non avrei in casa qualcosa come 6 console

    RispondiElimina
  12. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  13. Sulla faccenda adventure evidentemente abbiamo un modo decisamente diverso di inquadrare i generi visto che io guardo essenzialmente alle meccaniche ospitate dai generi, sennò a sta stregua quasi tutto ciò che è single player sarebbe catalogabile come "avventura".

    Sulla faccenda Bayonetta, onestamente non sò con quanta scrupolosità tu l'abbia giocato (azzardo poca se il tuo parere si è formato su una sola run, a normal, pure in 2 tempi...) ma rispetto ad un GoW a caso c'è un abisso di differenza in termini strettamente ludici, mentre rispetto a DMC effettivamente l'asticella non è spostata poi molto più in alto (non a caso ho parlato di trono eventualmente condiviso, anche con riferimento al brand Ninja Gaiden).
    Ma questo non sono solo io a dirlo perchè per una volta tanto si tratta di un gioco con pareri unanimi circa la sua bontà (supremazia?) e con ampi riscontri oggettivi.

    RispondiElimina
  14. Comunque riassumo brevemente il concetto dietro questo A Latere (brevi pensieri giornalieri personali degli autori di GamerMayCry), sperando di dar risposta ad equivoci se mai ce ne fossero stati, perchè comincio ad avere difficoltà a seguire tutti i commenti (devo rispondere a qualcuno che mi sono perso, bò? :D)
    Sono uscite PS4 ed Xbox One e nonostante buoni titoli in uscita non c'è stato nulla che abbia scaldato particolarmente i cuori (molti attesissimi hanno fallito senza appello poi). WiiU già al D1 un anno fa con New Super Mario Bros U aveva avuto elogi di critica e giocatori, Pikimin ha avuto elogi di critica e giocatori, The Wonderful 101 poco dalla critica ma tantissimo dai giocatori (esempio ho letto da un tipo che fa gare di picchiaduro internazionali, “l'action più profondo al quale abbia mai giocato”, io tenderei a dargli credito), Wind Waker (remake è vero, ma con diverse aggiunte) ha avuto elogi di critica e giocatori, Super Mario 3D World ha avuto uno straelogio di critica e lo si comincia già a leggere quello dei giocatori, da qui il titolo (malizioso) “Il miglior spot per WiiU? PS4 ed Xbox One”

    Mi sembra che il discorso abbia un suo senso, poi non è che ci devo avere ragione per forza.

    RispondiElimina
  15. Beh Bayonetta non si tocca, già mi è toccato sentire un amico mio dire che è una truzzata giapponese e che la protagonista quando cammina lo fa in maniera zoccolosa ahah xD scherzi a parte, è stato il gioco che più mi ha stregato in questa gen, miglior gameplay action in quanto kamyiano,una gioia infinita a livello ludico. Io non platino MAI i giochi, Bayo l' ho platinato a furia di giocarlo come un disperato, fatti tutti gli alfheim(tostissimi), fatto il capitolo extra, fatto RODIN(tosto ma sconfitto con qualche trucchetto forse non legalissimo xD) fatte tutte le difficoltà e rigiocati 100 capitoli per ottenere il nunckaku Sai (la figata). è troppo spettacolare il gameplay, poi vabbè anche io non lo reputo una cima come trama (che però ha stile ed è tamarra al punto giusto per un action) e anche io non mi sono strappato i capelli per quel video tra gli extra dove fa il balletto, stile stacchetto striscia la notizia xD però il gameplay mette a tacere un buon 90% degli action e sicuramente è in prima posizione tra i mostri sacri, al limite a parimerito di altri esponenti ma di certo non sotto...e siccome per il 90% del gioco si mena di brutto, benvenga che si meni con questa qualità. Chiuso il discorso Bayo, quello che dice Capitan è ben chiaro: non dice che PS4 e One faranno schifo (perchè cacceranno dei titolacci spettacolari secondo me) ma dice: piuttosto che comprare adesso Ps4 o One a prezzo pieno, e farlo soltanto 'sulla fiducia' perchè adesso è un pò carente di software (cosa normale, è chiaro che già tra 1 anno ci saranno KA e gioconi), valutate di prendere a un prezzo non malaccio una console che dà alcune garanzie di qualità e alcune esclusive Forti(Bayonetta 2 per me lo è), e poi più avanti prendere Ps4 One, necessarie quando sarà il momento.
    Io non sono mai stato nintendaro e (a parte il magone per Bayo 2,sigh :( ) penso che la Wii non la compro,però neanche mi butto appresso alla PS4 (che comprerò da gran Sonaro quale sono) ma continuo a godermi fiotte di giochi ps3, molti da finire, diversi che ancora devono uscire in attesa che PS4 sforni roba di qualità a livello di giochi.

    RispondiElimina
  16. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  17. tralasciando il discorso bayontta... che a me onestamente ,ripeto, ha annoiato, ma magari sono io (gusti); il discorso che sta alla base di tutto è: comprare una wii U ora? ho già argomentato perchè secondo me è un acquisto azzardato:
    pochi giochi di cui molti remake di vecchi giochi; prezzo non giustificato vista l'offerta; non è next gen;ecc...
    Ponendo perciò che per me non è un acquisto sensato le soluzioni sono: rimanere sulla attuale gen o passare alla prossima. Questo va un po a gusti (e tasche) , ma comprarmi una console "vecchia" ora , per comprarne un'altra tra un anno per sfruttare il possibile calo di prezzo, direi no.

    Discorso a parte per i possessori pc. I saldi di steam mi hanno reso più povero ç_ç

    RispondiElimina
  18. CVD:

    Wii U won’t see another Christmas, “nobody gives a shit” about Mario, says ex-Sony dev
    Wii U won’t see another Christmas and that’s just fine, according to former Little Deviants developer Kenny Linder. He also reckons Nintendo dropped the ball on Super Mario 3D World advertising, to the point that “nobody gives a s**t.”




    It follows former THQ exec Jason Rubin calling Nintendo “irrelevant” in the console space.

    Linder has since removed a big portion of his NeoGAF post, but Nintendo Life managed to copy-paste it before then.

    It reads, “Releasing [SM3DW] the same day as PS4 in UK/EU wasn’t wise. The frustrating thing was this game was probably ready to go in October. I think retail and the market will push Nintendo in a direction whether they like it or not. They MUST be in danger of losing shelf space at this point.

    “Retail will have four major consoles (PS3/4, 360/One) plus 3DS/2DS to push which will all move units, and it looks like Mario can’t help even poor Wii U out. If it goes from shelves, it will be finished. I am still confident in my crazy mind that Wii U will not see another Christmas after this one. But that’s just me. The future games will just get moved/axed.

    “Releasing Mario on Friday was a really stupid thing to do, it could of come out weeks before that. I wonder if the same gamers who buy Nintendo home systems (150k of them in UK) are the same gamers that buy PS4/Xbox? That might explain lack of sales this week. Otherwise, nobody gives a s***.

    “Also, I haven’t seen a single Mario 3D World advert on UK TV, whereas the other two (PS4 more so, especially last night, holy s***) are on all the time. They have failed to see what the market wants.”

    As Nintendo Life correctly states, there has been a fair few Super Mario 3D World adverts on the telly and online, so we’re quite puzzled by the last lines as well.

    What do you make of Linder’s view? Let us know below.

    fonte: http://www.vg247.com/2013/12/03/wii-u-wont-see-another-christmas-nobody-gives-a-st-about-mario-says-former-sony-developer/

    RispondiElimina
  19. Fino a domenica 22/12/2013 WiiU Premium Pack a 199€ da Marcopolo Expert, offerta valida su tutto il territorio nazionale. Inoltre se portate indietro una vecchia console Nintendo avete un ulteriore sconto di 50€. Alla faccia che con 100€ in più hai una PS4 XD.

    RispondiElimina