l Gamer May Cry: SONDAGGIO - Risultato: cosa ne pensi dell'offerta Gamer May Cry sino ad oggi?
-->



ASCOLTA RADIOGAME !!!

venerdì 26 settembre 2014

SONDAGGIO - Risultato: cosa ne pensi dell'offerta Gamer May Cry sino ad oggi?

Eccoci a pubblicare e a commentare il responso dell'ultimo sondaggio che contrariamente al solito non ha avuto per oggetto giochi o accadimenti nella relativa industria, ma il nostro stesso blog.

Vi si è chiesto cioè di esprimere una valutazione sull'operato di Gamer May Cry nel suo primo anno di vita e nelle prime settimane all'insegna di un graduale rinnovamento grafico e dell'offerta.

Prevedibilmente sono emersi dei margini su cui lavorare per migliorare ma complessivamente i risultati sono incoraggianti.

Nessuno si è detto non convinto in senso assoluto, e questo era prevedibile dato che difficilmente avrebbe contribuito al sondaggio un utente occasionale poco attratto dalla nostra offerta.

Nessuno ancora si è detto insoddisfatto in passato ma convinto in tempi recenti.

Importante invece quel 13,33% che ha risposto "A tratti mi convince a tratti no", segno che probabilmente non tutti i contenuti sono sempre stati di eguale gradimento. Ne prenderemo nota per rendere qualitativamente più continua l'offerta.

Lusinghiero ma al tempo stesso preoccupante quel 33% che si è detto convinto ma che vorrebbe vedere più frequentemente nuovi articoli. Gamer May Cry è sempre stato mosso esclusivamente dalla passione, dall'ispirazione e da fini no-profit, ragione per cui abbiamo sempre parlato solo dei titoli di cui sentivamo il bisogno di parlare quando sentivamo il bisogno di farlo. Prendiamo atto del fatto che un terzo della nostra utenza esige più articoli e cercheremo senz'altro di evitare mesi o intere settimane di digiuno ma ovviamente non arriveremo a farci violenza per parlare in tempo "commercialmente utile" delle grandi release del momento, servendovi tanti articoli figli di fruizioni poco approfondite.

A testimoniare una certa crescita dell'utenza registrata sul finire di agosto, un 26,67% ha risposto di avere scoperto il blog solo di recente e di trovarlo interessante.

Sorprendentemente nessuno si è detto convinto del progetto ma desideroso di ulteriore materiale video, segno che probabilmente le occasionali pubblicazioni su youtube non costituiscono una parte fondamentale per la nostra utenza. Questo non significa ad ogni modo che accantoneremo il nostro canale, semmai più in là spingeremo per valorizzare meglio i vantaggi e le possibilità del formato audiovisivo.

Il 26,67% dell'utenza si è detta infine soddisfatta già allo stato attuale e ha trovato ogni novità introdotta un passo nella direzione giusta.

Grazie a tutti per aver partecipato. Ovviamente dopo questo parziale commento al voto ci consulteremo per valutare le mosse successive, cercando il giusto equilibrio tra le vostre aspettative e le nostre personalissime esigenze.





Nessun commento:

Posta un commento