mercoledì 15 ottobre 2014

LET'S PLAY - L'Ombra di Mordor: Le Scoperte di un Ramingo

PC | PS4 | XBOX ONE | PS3 | XBOX 360 

A metà tra illustrazione delle features del gioco, analisi critica in itinere e stress test del gameplay, il tutto condito da bizzarre improvvisazioni sul campo che nemmeno Zorro, arriva il secondo Let's Play dal nostro canale dedicato a L'Ombra di Mordor che vede ancora una volta The Metaller alle prese con il giocattolo dei Monolith.


A seguire una scaletta estrapolata a posteriori per fornirvi rapide indicazioni sugli argomenti specifici toccati al minutaggio segnalato. Buona visione.



00:00 - Intro

01:40 - Chiarimenti sulla struttura del gioco

05:48 - Adventure VS Free-roaming

08:08 - Shadow of Mordor VS Batman Arkham Saga

11:07 - Subquest di liberazione reietti

19:35 - Subquest di combattimento

21:40 - Cavalcando la bestia

25:53 - Capitani e Comandanti - Nemesis System

30:19 - Ramingo VS Comandante

32:17 - Furia francese e ritirata spagnola

32:42 - Pianificare una caccia al comandante

35:00 - Ramingo VS Comandante 2nd Round: l'arte dell'improvvisazione

42:27 - Uno scontro esplosivo

47:02 - Struttura main quest e linee narrative: chiarimenti

47:44 - Respawn infinito VS Immersione VS Player Reward


-The Metaller-

2 commenti:

  1. Bel Vlog complimenti, intanto mi hai chiarito alcune meccaniche, ho scoperto che si può cavalcare ed è figo, ho una maggiore consapevolezza del combat system, e l'indicazione di non aspettarsi un vero e proprio adventue ma un free roaming dalle ottime meccaniche di combattimento è veritiera e insindacabile. Per dire che il gioco lo avrei preso lo stesso in futuro ma con questo vlog mi son fatto una idea precisa di cosa aspettarmi pur senza essermi spoilerato (e ciò sarebbe stato sconveniente) granchè sulla trama. Ah il combattimento con il comandante la macina è stato epico e ha dimostrato che il gioco ha dei meriti anche in quanto a pianificazione e strategia (stupendo il menu coin punti deboli e/o abilità consigliate: non esclude approcci diversi ma ti dà indicazioni utili per pianificare la tattica migliore quindi un aspetto per me positivo)

    RispondiElimina
  2. Sì, l'idea era proprio quella di fare una panoramica non spoilerosa sul gameplay e la strutturazione del gioco.

    Alcuni comandanti, tipo quello nel Let's Play hanno dei requisiti molto stringenti, per cui se da un lato la cosa fa piacere perchè ti costringe a giocare con uno specifico approccio magari poco utilizzato di solito, dall'altro rimane comunque una costrizione, per cui insomma, spero che barriere così nette portanti ad approcci monotematici non siano così diffuse tra i restanti comandanti.
    Auspico insomma il giusto compromesso tra libertà di pianificare e margini di discrezionalità.

    RispondiElimina