l Gamer May Cry: SPECIALE - Il caso Ninja Gaiden: A Hero Unmasked



ASCOLTA RADIOGAME !!!

mercoledì 14 gennaio 2015

SPECIALE - Il caso Ninja Gaiden: A Hero Unmasked

PS3 | XBOX 360

Questa analisi dai tratti storico-documentaristici mira a chiarire la malleabilità di questa saga, l'inadeguatezza di metodo e di risultato critico che caratterizza i più che oggi vi si avvicinano e gli effettivi demeriti del Team Ninja con riguardo agli ultimi lavori.
Il lavoro è figlio di un lavoro a quattro mani tra The Metaller e MasterNinjaRyu. Il montaggio è a cura di Capitan Brod Brega.


6 commenti:

  1. Visto il video! Che dire all'epoca dell'uscita di NG3 per motivi vari (fra cui il fatto che avessi molti altri titoli da finire, complici anche il fatto che veniva bocciato da stampa e maggior parte dei forum e quindi dall'utenza) non presi la versione vanilla. Leggevo critiche varie fra cui il fatto della unica arma utilizzabile (aggiunte poi la falce e gli artigli scaricabili gratis mi pare), ambientazioni tremende, qte, slash on bone spammabile, gioco cortissimo ecc. Ho acquistato solo l'edizione razor's edge dato che è parsa a tutti come l'edizione riveduta e corretta (niente miracoli però). Chissà forse il dubbio di come era il 3 vanilla mi rimarrà sempre (tempo fa sempre da Metaller ho intuito che il 3 era un capitolo comunque coraggioso e innovativo nel gameplay ma che non è stato apprezzato dalla maggior parte dei fan, per cui nel razor edge hanno fatto un mischione gameplaystico del gameplay del 2 nel sistema del 3 per accontentare i fan delusi, insomma scelta prima di coraggio e passo indietro, ed io ahimè posso giudicare sola sta edizione razor's edge) però non si può negare che la razor edge almeno mette un pò le pezze sugli aspetti contenutistici : più trials, ben 6 armi in totali invece di 3, più personaggi giocabili.. nulla di strutturale ma io dò molto peso agli aspetti contenutistici specie dopo un ngsigma2 con 9 armi stupende che garantivano più varietà e divertimento.. a proposito son dispiaciuto della rimozione di tonfa, nunchaku a lame e spadone :(.
    Venendo al gioco in sè, purtroppo pur presentando caratteristiche che lo rendono un ng a tutti gli effetti non riesce a risaltare: le location son generalmente brutte, il trash era più 'figo' nel secondo capitolo mentre qui appare più ridicolo, le sezioncine stealth, qte e le scalate son messe lì solo per far brodo ecc. Insomma un capitolo che ha scontentato molti ma che ha sicuram. tanto gameplay da 'spremere'

    RispondiElimina
  2. Il tre non è il mio capitolo preferito, ma l'ho trovato tosto eccome come gioco. A tratti pure più del due alle difficoltà più alte. Per ora il mio preferito resta il due. Molto più lineare negli schemi e senza un lato adventure portato troppo per le lunghe.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il due al netto di tutto è il migliore, innanzitutto il più longevo, è tosto (anche se la vers sigma 2 non è tosta quanto l'originale xbox che però non ho mai provato non avendo mai avuto xbox alcuna), ha un arsenale di 9 armi perfetto, ha dei boss assolutamente trashosi ed esagerati e fighi, ha tanti sbilanciamenti pure eh (le solite UT con le quali puoi ammazzare il livello di sfida coi nemici comuni se impari a spammarle di continuo) però era fottutamente bello, divertente e pieno di ambientazioni (ho apprezzato la varietà di esse: villaggio, foresta, aereo, templi, livelli acquatici: ciò ha restituito anche una certa varietà visiva e nei 'colori' ottima). Il primo però lo ricorderò sempre con piacere perchè ok forse oggi è un pò invecchiato però giocato all'epoca (io vabbè lo provai da piccolo da un mio amico che aveva la xbox) e per la prima volta... non potevi non innamorartene. Ancora oggi lo reputo un gioiello, e quella sua vena molto più adventure e di backtracking ok spezzava un pò il ritmo però a me personalmente non è dispiaciuta, sec me andava solo ridimensionata (invece è stata del tutto annullata prima col 2 e poi col 3 dalla linearità disarmante). In conclusione il 3, a livello di emozioni che sa trasmettere e di situazioni di gioco, e a causa dei suoi problemi e del fatto che è pur sempre il terzo capitolo di una saga e che quindi le aspettative fossero ben più alte, inevitabilmente ne esce un pò sconfitto al confronto, del resto il movente è presto detto data l'assenza di Itagaki, la quale ha portato a scelte di gameplay diverse e ahimè non tutte felicissime. Però oh è sempre NG e gli si vuol bene... e non si azzardassero a non fare un NG4 next gen con gameplay differenziato!

      Elimina
  3. Mi spiace laxus, ma personalmente considero Sigma 2 la peggio cosa partorita dal nuovo Team Ninja di Hayashi.
    Hanno preso i contenuti di NG2 vanilla, ne hanno aggiunti di altri e fondamentalmente hanno preso il combat system e l'arsenale di NG2, pensati per domare le orde ed il caos di NG2 e lo hanno messo ad operare contro schieramenti di max. 4 nemici come in NG1 con l'aggravante che nemmeno parano come in NG1.
    E' un titolo sbagliato concettualmente e le conseguenze si sentono pure nella difficoltà. Sigma 2 a mentore è una barzelletta rispetto a NG3 ad hard o rispetto al Mentore di NG2 (ma pure della modalità Guerriero va). Diventa tosto a Master Ninja, e grazie, nella maniera più cheap possibile, a botte di one hit kill, mica perchè lo schieramento nemico cresce in numero e complessità dell'ondata.
    La direzione artistica è stata completamente devastata da colori sgarcianti da anime e dall'eliminazione dello splatter che era parte integrante della "poetica" di quel gioco.
    Ogni situazioni folle, esagerata, rotta se vuoi, ma in definitiva MEMORABILE di NG2 vanilla è stata espulsa (colpa again di zero splatter e del basso numero di nemici).
    Chi non è passato per il vanilla non ha idea di cosa restituisca in termini di impatto emotivo il momento della "scalinata" o di cosa sia davvero la guerra ninja nel villaggio Hayabusa. Uno dei livelli più belli della saga brutalmente stuprati.
    Mi è difficile capire cosa abbia in più in termini di emozioni da situazioni giocabili Sigma 2 rispetto al 3 Vanilla, considerato che il primo cancella tutti i momenti WOW dell'originale.

    NG3 vanilla lo preferisco di netto a Sigma 2. Più originale, più sensato ed equilibrato nel suo concept di fighting. Più scarno di contenuti e sporco vero, ma almeno non è un'accozzaglia di contenuti a dir poco stridenti.

    C'era la possibilità di prendere l'action più folle e forse evoluto di sempre, ma ahimè anche più rotto e sporco, fixarlo e farne una pietra miliare e invece il suo concept è stato spazzato via, la sua direzione artistica in larga parte idem, per consegnare all'utenza un ibrido né carne e né pesce tra NG1 e 2, gettando fumo negli occhi con "contenuti aggiuntivi", quando in realtà in realtà si è andati al risparmi riciclando il codice/engine di Sigma 1 perché quello dell'originale NG2V era coperto dall'esclusività del publisher Microsoft.

    RispondiElimina
  4. Guardatevi un po' questo video... Il deserto dei cani one shottanti VS la guerra ninja. Come uccidere uno dei livelli più intensi e belli della storia dell'action.

    https://www.youtube.com/watch?v=VDAiYc_sy8A

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina