martedì 7 marzo 2017

SPECIALE - Zelda BOTW: "Full immersion" nella rivoluzione open world di Nintendo (?)

SWITCH | WiiU

Scopo del presente video è introdurre la Blind Run di The Metaller a The Legend of Zelda: Breath of the Wild, passando per un parallelismo con la categoria dei giochi "immersive sim".
Questa etichetta, poco utilizzata in Italia, descrive la frangia più "open" e meccanicamente complessa dei giochi sandbox, ossia quelli basati su interazioni sistemiche e non su interazioni contestuali/scriptate.

Nel video si tratterà di come Breath of the Wild reimmagina il primo clamoroso e seminale The Legend of Zelda alla luce della tradizione immersive sim" lasciata dai Looking Glass Studio.

Nessun commento:

Posta un commento