-->



domenica 3 giugno 2018

Nintendo's DEMO Day: Sushi Striker + Mario Tennis Aces

Dopo molto tempo mi sono messo ad armeggiare fra le demo disponibili nell'eShop di Nintendo Switch; in questo breve articolo le mie impressioni dopo la prova di Sushi Striker: The Way Of Sushido e Mario Tennis Aces, due titoli in uscita entro il mese (di giugno) che mi hanno convinto per motivi diversi.





Sushi Striker: The Way Of Sushido

Scaricata la demo con intenti troll, Sushi Striker ribalta (neanche fosse Alessandro Borghese) tutte le aspettative coinvolgendo da subito grazie ad humor tipicamente giapponese e personaggi esagerati che contribuiscono nel prendere in simpatia questo titolo.
Tutto è davvero accattivante grazie ad una grafica manga colorata e ad un' user interface dalle animazioni frizzanti.
Gli scontri a base di lancio di piattini di sushi risultano estremamente magnetici e nonostante alla base del tutto ci sia il giochino di collegare assieme piatti dello stesso colore, prerogativa tipica di smartphone games, le numerose caratteristiche che mano mano si aggiungono al gameplay smarcano Sushi Striker dalla categoria facendo presagire una costante intrigante evoluzione del gioco.
Bene il sistema di controllo anche tramite pulsanti che ho preferito al touch screen.

Dalla demo Sushi Striker mi ha sorpreso mostrando una cura che non mi aspettavo per un titolo che sembrava essere pensato per essere deriso, ma il grande dilemma resta: “tutto ciò meriterà i 49,99 € di listino”? Difficile dirlo dopo solo una prova così breve, certo non siamo di fronte ad un gioco elaborato tecnicamente ma grazie alla demo la curiosità di saperne di più è molta. Provare per credere. 
Gioco in uscita il 6 giugno per Nintendo Switch e 3DS.



Mario Tennis Aces

Mario Tennis Aces sin dal primo trailer mi colpì e badate bene non sono né un fan della serie né in generale di giochi di tennis, ma tant’é che con grande curiosità mi sono apprestato al download della demo del torneo online (in svolgimento dal 1 al 3 giugno) organizzato come antipasto in attesa dell’uscita prevista per il 22 giugno.

Il gioco è davvero ben fatto: grafica colorata e curata, concettualmente semplice ma più profondo di quanto immaginassi, con tanti colpi e mosse, risultando davvero perfetto per sfide online (server Nintendo permettendo).
Varietà garantita innanzitutto dalle caratteristiche dei personaggi (ci sono per tutti gli stili: equilibrati, potenti, tecnici,veloci...) e dagli stage che promettono caratteristiche in grado di modificare il gameplay.
I risultati della prova non sono stati molto buoni, tanta fatica per vincere solo qualche partita, fondamentale è infatti un buon tempismo da allenare con tanta pratica.

Impossibile intaccare la fama (costruita in anni ed anni) di Mario Kart, ma, Mario Tennis Aces promette di avere tutte le carte in regola, se davvero prendesse piede, per diventare il gioco online di riferimento della seconda metà 2018 per Switch.



a cura di Capitan Brod Brega

Nessun commento:

Posta un commento